logo servizi farmacia 2
farmacia dei servizi1intolleranze alimentari-servizi in farmacia-farmacia-holter pressorio, holter cardiaco, in farmacia, farmacia dei servizianalisi genetiche, in farmacia, farmacia dei servizi
ELENCO DEI
SERVIZI IN FARMACIA

Test intolleranze alimentari

Quando vi è una reazione negativa all’assunzione di un determinato alimento, non è sempre immediato capire se si tratta di una reazione allergica o di una intolleranza. La linea che divide l’intolleranza alimentare dall’allergia, appare molto sottile per chi non è del settore e questo può creare molta confusione nel momento in cui insorgono i primi sintomi. L’allergia interessa il nostro sistema immunitario ed è il risultato di un’alterazione nella sua risposta.
















Nei processi allergici, una sostanza comunemente innocua viene percepita come una “minaccia” dal nostro organismo (allergene). In seguito al primo contatto con l’allergene, il nostro sistema immunitario produrrà degli anticorpi che, al momento del secondo contatto, reagiranno con la sostanza in questione e porteranno alla liberazione di una serie di mediatori chimici, responsabili tutti i sintomi tipici dell’allergia, principalmente a carico della cute (orticaria, gonfiore labbra/lingua, prurito, rossori), del sistema respiratorio (starnuti, asma, tosse, respiro affannoso) e dell’apparato gastrointestinale (crampi, vomito, diarrea, coliche, gonfiori). In casi più rari, l’allergia può portare allo shock anafilattico, condizione particolarmente grave che senza l’intervento tempestivo può portare anche alla morte del paziente (per fare un esempio, le arachidi sono tra le maggiori responsabili di questa grave reazione). Nell’intolleranza alimentare invece, ci sarà un diverso coinvolgimento del sistema immunitario in quanto il paziente presenterà in questo caso, una forte difficoltà nella digestione di alcuni alimenti a causa della mancanza di determinati enzimi (vedi l’enzima lattasi nell’intolleranza al lattosio). Comunemente chi soffre di allergia è costretto ad eliminare drasticamente e totalmente i cibi che ne sono la causa, mentre chi è intollerante può assumerne piccole quantità al giorno. Riuscire ad individuare una eventuale intolleranza o allergia può essere quindi del tutto risolutivo per chi soffre di disturbi cronici dalla natura non ancora chiarita.   In caso di sospettata intolleranza o allergia, prima di rivolgersi all’allergologo, è possibile eseguire un rapido test cutaneo direttamente in farmacia. La procedura standard prevede che l’operatore inserisca a livello sottocutaneo gli estratti di un determinato alimento per verificare l’eventuale comparsa di reazioni di prurito o gonfiore. L’applicazione dell’estratto viene fatta mediante sfregamento o piccolissima iniezione e una volta terminata, sarà il farmacista a indirizzarvi, qualora fosse necessario, verso una visita specialistica più approfondita.


analisi genetiche in farmacia
salute-che-fare-farmacia-dei-servizi-servizi-in-farmacia_1460557913982

Hai bisogno di questo servizio?

Trova la Farmacia più vicina a te

CLICCA QUI
FARMACIA DEI SERVIZI
E-mail: info@farmaciadeiservizi.bio  |   Tel: 059 8637125

È un servizio di "Salute Che Fare": www.salutechefare.it    |    Sito realizzato da MediaSalus s.r.l.

Create a website